qui giace OneMoreBlog2.31
«Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare» (Francesco Guccini)
La riflessione di Massimo Cacciari
«Massimo Calearo non sposterà un solo voto verso di noi, perché la somma algebrica di qualcosa recuperato a destra e di qualche voto perso a sinistra sarà zero. Non si costruisce un partito con i simboli, la formazione di un partito passa per il radicamento sul territorio, con giovani e donne che rappresentino realtà culturali e anche imprenditoriali, e non con le signorine grandi firme. Voglio sapere se Veltroni vuole fare un partito o un movimento a spot tipo quello del Cavaliere. Dobbiamo deciderci su cosa vogliamo fare da grandi: Berlusconi con questa logica ha vinto due volte ma noi vogliamo fare un partito e non un Forza Italia o Forza Milan».
fonte: il Corriere della Sera
05.03.08 14:11 - sezione buone ragioni per non votare Piddì
Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere